Pubblicato da: Youri Gagarin | giugno 25, 2007

senza parole!

 

la pagina “immaginifico” è stata aggiornata

Annunci
Pubblicato da: Youri Gagarin | giugno 23, 2007

io voglio l’adsl!

Sono molto solidale con il ragazzo che ha scritto questa lettera,in un certo senso anche io vivo lo stesso dramma anche se solo per pochi,ma dolorosissimi periodi. Pensare che ci sono paesi senza internet non è bello, non si tratta solo di un divertimento, internet è ormai un servizio da rendere accessibile a tutti! Se siete ancora senza adsl visitate questo sito e dite la vostra, se avete uno spazio web diffondete la notizia!

Ciao Punto Informatico, io vivo in una piccola frazione in provincia di Potenza, dove l’ADSL ahimé non è ancora arrivata. Nasce da questo problema la volontà di creare un sito web che possa raccogliere in maniera rapida segnalazioni sulla situazione del proprio paesino escluso dalla larga banda.
Da qui la mia segnalazione.

Ho sviluppato ed ottimizzato il sito su Mac (Firefox 2, Safari 2 e Safari 3beta) come piattaforma client e usando FreeBSD come piattaforma server. Su Internet Explorer ha, per ora, delle funzioni in meno (dettagli grafici, geolocalizzazione del puntatore,..) un po’ perché non ho a disposizione un sistema Windows e un po’ perché… beh poco per volta ci arriverò;-)

Spero serva a cambiare la situazione di “noi esclusi” dalla larga banda.
Il link al sito è http://voglioladsl.iscanet.com/

copia il banner

Voglio l'ADSL!

Pubblicato da: Youri Gagarin | giugno 23, 2007

sul sito microsoft si consiglia di scaricare ubuntu!

pesce d’aprile? Dal titolo sembra proprio che la notizia sia stata scritta ad aprile per fare i soliti scherzi anche un po banali che tanto vanno di moda sul web! alla Microsoft sono cosi pazzi da lanciare slogan(e il link per il download) sul sito ufficiale in favore della distribuzione GNU/linux o semplicemente linux,fate voi.

“Ubuntu è un sistema operativo sviluppato dalla Comunità open source che è perfetto per i laptops, i desktop e i server. Se lo usate nella scuola o sul lavoro Ubuntu contiene tutte le applicazioni di cui avrete bisogno , applicazioni di elaborazione testo , di E-mail, software per web server e strumenti di programmazione. Ubuntu è e sarà sempre gratuito. Non pagate nessuna licenza. Potete trasferire, usare e condividere Ubuntu con i vostri amici, con la famiglia, la scuola o per il commercio . La versione 7.04, si chiama “Fawn Feisty”

ecco quello che stava scritto sul sito microsoft guardate l’immagine ,ancora siete scettici, guardate la cache di Google!

msubuntu.png

Pubblicato da: Youri Gagarin | giugno 22, 2007

annuncio ufficiale you tube sull’iphone

sul sito della apple è ufficialmente apparso il logo di you tube e un video di presentazione al nuovo servizio che verra offerto col “melafonino”

Pubblicato da: Youri Gagarin | giugno 22, 2007

atomi web 2.0

Gli appassionati di chimica non potranno non navigare in questo sito. keithcom  rappresenta graficamente  gli atomi della tavola periodica ; leggenda semplice e intuitiva ,colori vivaci fanno si che anche i più restii nel capire la struttura spaziale di un elemento comprendano con semplicità.

 

schermata5.png

Pubblicato da: Youri Gagarin | giugno 22, 2007

Pearl Harbor…un’invenzione americana! (?.?.?)

Svariati membri del partito democratico liberale(un centinaio secondo certe fonti) che oggi è al potere in Giappone, sono del tutto convinti che l’attacco giapponese al porto delle hawai causa scatenante dell’entrata in guerra americana e della battaglia per il pacifico, non sia mai esistito almeno come viene descritto nei libri di storia presenti in occidente.

Secondo uno studio diretto da Nariaki Nakayama(uno degli uomini politici più influenti del sol levante) non vi è stata nessuna violazione delle leggi internazionali a pearl harbor , i morti reali sono stati 240 non i 2403 dichiarati dalla storiografia e dagli americani. Lo studio del ministro conclude con una frase molto singolare e indicativa:

siamo assolutamente convinti che non è esistito nessun attacco a Pearl Harbor

battleship.png

fonte

Pubblicato da: Youri Gagarin | giugno 21, 2007

ask.com si rifà il look e rilancia askaninja.com

Il famoso motore di ricerca cambia completamente, la grafica è in pieno stile web 2.0 ; icone, sfondo personalizzabile ricerca potenziata per i video e per i blog. Fin qui nulla di eccezionale la cosa che mi ha sorpreso di più è il servizio ask a ninja , un sit com online molto particolare che ha un grande successo, anzi che è stato il grande successo del web 2007 su you tube è stata vista più di un milione di volte e ha fruttato ai suoi ideatori compensi per 300.000 $. L’idea è quella di rispondere con dei video esilaranti e divertenti proprio a tutte le domande dei visitatori..

Pubblicato da: Youri Gagarin | giugno 21, 2007

ascolta musica online in serenità!

un’interfaccia visiva impressionante e fluida per ascoltare online nuove melodie. Gli utenti possono cercare tra stili grafici e belle animazioni la loro canzone tra una miriade di generi musicali ,veramente bello.

2burtlabs.png

burstlabs.com

Pubblicato da: Youri Gagarin | giugno 21, 2007

games nintendo per l’iphone

Molte voci asseriscono che nintendo sia pronta a lanciare un nuovo tipo di telefono,un ibrido a metà tra una console mobile  e un  telefono , si cerca in pratica di seguire la linea vincente della Apple, creare nuovi prodotti e nuovi mercati. intanto nintendo cercherà di cavalcare il successo che certamente gira attorno all’iphone rilasciando dei giochi per quest’ultimo acquistabili dal sito della Apple itunes. i giochi saranno liberati subito dopo l’uscita del telefono e dovrebbero costare circa 30 $.

 

smariosiphone.png

Pubblicato da: Youri Gagarin | giugno 21, 2007

microsoft sperimenta un laptop compatibile col multi-touch displays.

la tecnologia multi-touch è la vera novità del 2007, molte aziende tra cui Jeff Han della Apple ,il vero pioniere dello schermo sensibile, puntano al suo sviluppo e alla diffusione come prodotto commerciale. Peccato che solo l’iphone fino ad ora incorporerà questa funzione senza ingrandire enormemente le sue dimensioni e i suoi costi ,che anche per la presenza multi-touch sono già parecchio salati. il problema di fondo per applicare questa stregoneria sui pc sta nei sensori, nel contenimento dei costi e delle dimensioni , praticamente si tratta di problemi parecchio complessi e di non facile soluzione. Alla microsoft hanno un’idea geniale,cosa che non accade spesso, utilizzando dei sensori a raggi infrarossi posti dietro lo schermo e con dei particolari sistemi di puntamento si ha la un pc multi-touch con dimensioni di poco aumentate ,che utilizzando tecnologia come quelle a raggi infrarossi già ben sviluppata e quindi dai costi molto minori. il risultato sembra essere eccellente e con qualche miglioramento più i dovuti perfezionamenti tra qualche tempo questa soluzione potrebbe diventare tradizionale..almeno speriamo.

Older Posts »

Categorie